• Prezzo scontato
  • Risparmia il 15%

Manipolazione fasciale per le disfunzioni interne

di L. Stecco

Volume riccamente illustrato a colori di 350 pagine


Manipolazione fasciale per le disfunzioni interne

Dalla Prefazione di JP Barral: Negli ultimi anni molti studiosi hanno spostato la loro attenzione dagli organi alle fasce che li circondano, ma questo libro per la prima volta fornisce una visione unitaria di tutte le fasce interne, proponendo inoltre un modello biomeccanico che definisce i rapporti specifici tra organi, fasce e...

Condividi sui social

80,00 €
68,00 € Risparmia il 15%
Tasse incluse Disponibilità immediata
Quantità

Aggiungi ai preferiti
You must be logged in
  • Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
  • Diritto di reso Diritto di reso
  • Contrassegno Contrassegno

Descrizione

Manipolazione fasciale per le disfunzioni interne

Dalla Prefazione di JP Barral: Negli ultimi anni molti studiosi hanno spostato la loro attenzione dagli organi alle fasce che li circondano, ma questo libro per la prima volta fornisce una visione unitaria di tutte le fasce interne, proponendo inoltre un modello biomeccanico che definisce i rapporti specifici tra organi, fasce e apparato locomotore. Tale modello è sostenuto da belle immagini di dissezione, che aiutano a comprendere anche visivamente che cosa sono le fasce interne e che rapporti hanno con gli organi, visceri, apparato locomotore. La fascia in questo libro viene vista in tutte le sue sfaccettature, evidenziando come essa sia l'unico tessuto del corpo umano che si modifica sotto stress (plasticità), ma che può riprendere la sua elasticità in seguito alla manipolazione (malleabilità). Ho apprezzato particolarmente il concetto di tensostruttura, che permette di spiegare perfettamente come le diverse cavità del tronco interagiscano con gli organi interni. Le fasce del tronco si dispongono secondo i principi della tensostruttura, permettendo ampi movimenti del tronco senza interagire con la funzione degli organi interni. In base a questo concetto, l'attenzione del terapista viene spostata dall'organo al contenitore, e l'obiettivo del trattamento diviene quello di ricreare l'ambiente adatto in cui l'organo possa muoversi secondo i suoi ritmi fisiologici........Infine voglio sottolineare la chiarezza con cui Stecco ha descritto il sistema vegetativo ed i suoi rapporti con le fasce interne. Visto in quest'ottica, il sistema vegetativo non è più un caos incomprensibile, ma diventa un cervello periferico che regola in maniera perfetta le funzioni dei vari organi, grazie anche alle sue interazioni con le fasce viscerali.

Scheda tecnica

Autore
Luigi Stecco
Editore
Piccin
Anno pubblicazione
2012
Pagine
350
ISBN
9788829921492
Peso
1450

Informazioni specifiche

Non ci sono recensioni dei clienti per il momento.

Scrivi la tua recensione