Richiedi il tuo preventivo gratuito

Compila il modulo sottostante con le informazioni richieste.

Composizione Corporea manuale pratico 2/e 2024

Composizione Corporea manuale pratico 2/e 2024

Referenza : 1002009600006

Gentile Cliente,
Se vuoi ricevere il miglior prezzo per questo prodotto, ti preghiamo di compilare i campi vuoti sottostanti.

Informazioni di contatto

Altri dettagli

* indica i campi obbligatori
  • -20%
  • Nuovo
Composizione Corporea manuale pratico...

Composizione Corporea manuale pratico 2/e 2024

1002009600006
Ultimi articoli in magazzino
47,20 € 59,00 € -20%
Tasse incluse
Valida ancora per:

di Sergio Rocco

Pagamenti sicuri al 100%
Puoi pagarlo in contanti alla consegna

Composizione Corporea manuale pratico 2/e 2024
Sergio Rocco

2° edzione 2024

Prefazione
La pratica ambulatoriale richiede spesso l'utilizzo di strumenti di facile consultazione, in grado di fornire al professionista un valido aiuto al momento del bisogno.
Internet ha consentito di trasformare la semplice comunità scientifica in un vero e proprio villaggio globale, all'interno del quale tutti comunicano con tutti, scambiandosi informazioni in tempo reale.
Tali informazioni, però, non sempre provengono da fonti autorevoli.
Francesco Buoniconti

È ormai evidente come il mangiar sano e adeguato alle proprie esigenze garantisca lo stato di salute e come le condizioni ambientali, la disponibilità di cibo e gli stili di vita influenzino la composizione corporea degli esseri viventi. Nel ripercorrere la storia dell'uomo, la conoscenza dell'ambiente e le variazioni climatiche dei luoghi dove l'Homo sapiens e gli ominidi che lo hanno preceduto hanno soggiornato sono indispensabili per effettuare una valutazione delle influenze che esse, unitamente al tipo di alimentazione, hanno esercitato sui comportamenti e sulle modificazioni somatiche e funzionali dell'organismo.
L'acquisizione della stazione eretta circa quattro milioni di anni fa, assunta per primo dall'australopiteco in Africa, conferisce ai primati lo status di ominide; la colona vertebrale si arricchisce di curvature, e si specializza il ruolo della muscolatura per il mantenimento della postura; si modificano il bacino, il collo e la testa del femore, l'articolazione del ginocchio e quella del piede; si assiste a una modificazione dell'arto anteriore non più utilizzato per la locomozione bensì per la manipolazione; nell'apparato masticatorio si osserva una progressiva riduzione del massiccio facciale e della dimensione dei denti in relazione alle variazioni del cibo, delle modalità di assunzione e delle abitudini alimentari; si verifica infine un accrescimento del cervello, con relativo rimodellamento del cranio, e si sviluppa un linguaggio articolato.
Il processo di diversificazione dell'umanità ha coinciso con la prima migrazione dell'Homo erectus dall'Africa verso l'Europa e l'Asia alla fine del Pleistocene superiore, 1,5-0,5 milioni di anni fa. Negli ultimi 100mila anni l'Homo sapiens, unica specie umana rimasta sulla Terra, compare in America e Australia. Nel corso dell'evoluzione si evidenzia la straordinaria capacità adattativa dell'uomo, in grado comunque di mantenere una certa flessibilità rispetto al proprio modello anatomico e capace di attuare innumerevoli variazioni fenotipiche derivate dall'interazione genotipo-ambiente.
Il percorso evolutivo non è finito: le mutazioni adattative si diffondono nelle popolazioni e in tempi sufficientemente lunghi, sono in grado di cambiarne le caratteristiche morfologiche. Gli esseri umani, evolvendo sul piano biologico, dovranno quindi, mediante la parallela evoluzione culturale e tecnologica, governare e dirigere il processo filogenetico dell'umanità.
Nell'ambito dell'alimentazione e nutrizione umana l'istituzione della Scuola di Nutrizione Salernitana rappresenta un punto di riferimento di grande importanza per la capacità formativa, sempre crescente e all'avanguardia, e per la dimostrata capacità di raggiungimento degli obiettivi preposti. In tale ottica s'inserisce il libro Composizione corporea Manuale pratico, strumento fondamentale e indispensabile per una corretta valutazione dello stato nutrizionale.
Questo manuale è stato curato da Sergio Rocco con l'intento di fornire agli esperti del settore un supporto teorico di valenza scientifica e aggiornato, capace di potenziare le conoscenze e la capacità di riflessione nel valutare soggetti di ambo i sessi e di tutte le età, sportivi, sani o affetti da patologie.

Rosalba Mattei

Editore
Libraio Ghedini Editore
Anno pubblicazione
2024
ISBN
9788877801449
Numero pagine
218
No reviews
Product added to wishlist